Riduzione tasso INAIL – Entro il 28 febbraio va richiesta per il 2018

Desideriamo ricordarVi che, come ogni anno, l’INAIL consente alle Aziende in regola con gli adempimenti contributivi e con quelli relativi a sicurezza e igiene del lavoro di richiedere la riduzione del tasso medio di tariffa.

La riduzione – che può variare dal 5% al 28% a seconda del numero di Lavoratori - può essere chiesta presentando il modello OT24, esclusivamente per via telematica.

Resta invariato, rispetto agli anni precedenti, il punteggio 100, che l’Azienda deve ottenere, sommando interventi dei gruppi A, B, C, D, E, per poter accedere alla riduzione; più articolati, invece, i documenti di supporto, che l’Azienda deve allegare alla domanda.

I documenti devono avere data certa nell’anno antecedente a quello in cui si presenta la domanda, ossia, ad oggi, nel 2017.

Nella pagina seguente, riportiamo una tabella sintetica delle principali attività che l’Azienda potrebbe aver svolto. Occorre verificare che la somma dei punteggi non sia inferiore a 100.

È da notare che, in caso di iniziative che rientrino nel gruppo B (interventi ispirati alla responsabilità sociale), il punteggio 100 dovrà essere raggiunto sommando SOLO interventi del suddetto gruppo.

I punteggi ottenuti con iniziative rientranti negli altri gruppi possono invece essere sommati liberamente.

Startrash srl è a Vostra disposizione per aiutarvi a valutare e mettere in atto tutti gli adempimenti a carico del Datore di Lavoro, minimizzando impegno e costi.

Per saperne di più:
Vai alla pagina Contatti, oppure
Per preventivi e offerte: Ufficio Commerciale