Riduzione Tasso INAIL: attiviamoci subito!

A partire da quest’anno, i criteri applicati dall’INAIL per concedere la riduzione del tasso medio di tariffa sono diventati molto più restrittivi.

L’INAIL sta incentivando fortemente l’adozione di modelli organizzativi per la sicurezza e per la responsabilità sociale.

Resta invariato il punteggio 100, che l’Azienda deve ottenere, sommando interventi dei gruppi A, B e C, per poter accedere alla riduzione; più articolati, invece, i documenti di supporto, che l’Azienda non deve allegare alla domanda, ma deve avere a disposizione in caso di controllo.

I documenti devono avere data nell’anno antecedente a quello in cui si presenta la domanda.

È dunque ADESSO il momento di attivarsi se si vuole impostare nel 2016 un Sistema di Gestione della Sicurezza per essere pronti fra un anno, nel 2017!


Ecco alcuni suggerimenti per prepararsi in tempo utile e arrivare a 100:
1) Gruppo A: Per TUTTE le Aziende: implementare e mantenere il Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro, secondo la norma BS OHSAS:18001/2007, oppure secondo la UNI 16017, oppure, ancora, secondo le Linee Guida UNI INAIL ISPESL, o, infine, secondo le procedure semplificate previste per le piccole e medie imprese all’art. 30 del D.Lgs. 81/08.
Questo intervento, da solo, totalizza 100 punti, per il 2016 e per tutti i successivi anni in cui il SGS verrà mantenuto. Chiedici un preventivo!
2) C1: Per le Aziende fino a 15 Lavoratori dipendenti: svolgere la Riunione periodica prevista dall’art. 35 del D.Lgs. 81/08. Alla riunione devono partecipare: Datore di Lavoro o suo delegato, Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione, Rappresentante Lavoratori per la Sicurezza (se eletto) e Medico Competente. L’intervento totalizza 20 punti e il costo di Startrash è pari a Euro 150,00 + IVA, in Milano e provincia (oltre a quanto eventualmente chiesto dal Medico Competente).
3) C2: Per le Aziende fino a 10 Lavoratori, NON soggette a CPI, redigere il Piano di Emergenza e svolgere l’esercitazione annuale per la gestione dell’emergenza, secondo quanto previsto dal DM 10/03/98. L’intervento totalizza 30 punti e il costo di Startrash è pari a Euro 180,00 + IVA in Milano e provincia.
4) C4: Per TUTTE le aziende: adottare una procedura per raccogliere e analizzare sistematicamente gli infortuni ed i quasi infortuni. 40 punti e può essere svolto da voi, con il nostro supporto; il costo di Startrash è pari a Euro 50,00 + IVA e l’intervento si effettua in remoto.
5) C7: Per TUTTE le Aziende: effettuare una verifica della formazione Lavoratori effettuata, a distanza di qualche mese dai corsi. L’intervento totalizza 50 punti e può essere svolto da voi, con il nostro supporto in remoto, senza alcun costo.
6) C12: Per le Aziende in cui almeno un Lavoratore utilizza veicoli aziendali e svolge una mansione che ne prevede l’uso (es. commerciale, manutentore, fattorino), iscrivere il Lavoratore a un corso di guida sicura. L’intervento totalizza 80 punti e consente anche di ottemperare all’obbligo di aggiornamento quinquennale dei Lavoratori. Chiedici un’offerta!

Ricorda: gli interventi validi devono essere svolti e conclusi nel 2016 per poter accedere alla riduzione del tasso INAIL nel 2017.

Contattaci subito per non perdere tempo prezioso!


Siamo a Vostra disposizione per fornirVi qualsiasi ulteriore chiarimento.

Nella speranza di averVi reso un utile servizio, Vi inviamo i più cordiali saluti.

Startrash srl


Per preventivi e offerte: Ufficio Commerciale commerciale@startrash.it