Ministero del Lavoro: Quesiti su Organismi Paritetici

Quando si parla di Formazione in merito alla Sicurezza e Salute sul Lavoro, bisogna far riferimento all' art.37 "Formazione dei Lavoratori e dei loro Rappresentanti" contenuto nel D.Lgs.81/2008 - Testo unico in materia sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro.

Tale articolo, al comma 1 specifica che: "Il datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche, con particolare riferimento a:

a) concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza;

b) rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda."


Proseguendo con la lettura di tale articolo, arrivando al comma 12, la normativa stabilisce che: "La formazione dei lavoratori e quella dei loro rappresentanti deve avvenire, in collaborazione con gli organismi paritetici, ove presenti nel settore e nel territorio in cui si svolge l’attività del datore di lavoro, durante l’orario di lavoro e non può comportare oneri economici a carico dei lavoratori."

Di conseguenza, alcuni Uffici, applicano all'ipotesi di formazione impartita dal datore di lavoro senza la collaborazione di un organismo paritetico, la sanzione per la violazione dell'art. 37, comma 1, del D.Lgs. 81/2008, ritenendo la formazione "non sufficiente ed adeguata".

Al tal proposito si è espresso il Ministero del Lavoro, tramite la Nota n° 9483 del 8 Giugno 2015 specificando che:

" *Omis..* Tuttavia, si ritiene che i termini di adeguatezza e sufficienza della formazione non debbano tanto accertarsi in base all'attuazione e/o alle modalità del rapporto collaborativo con gli organismi paritetici, ove presenti, quanto piuttosto in relazione al rispetto di quanto previsto nell'Accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011. Di conseguenza, laddove un datore di lavoro eroghi una formazione senza la collaborazione di un organismo paritetico non può essere sanzionato .. *Omis..* ".

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci, anche solo per un chiarimento:

Tel: 02 70637070
Mail: mail@startrash.it

Certi di averVi reso un utile servizio, Vi inviamo i più cordiali saluti. Startrash srl