Gas fluorurati effetto serra: ENTRO IL 31 maggio 2018 la dichiarazione per il 2017

Gas fluorurati effetto serra:  ENTRO IL 31 maggio 2018 la dichiarazione per il 2017


Desideriamo ricordarVi che, entro il 31/05/2018, tutti i soggetti previsti ai sensi del dovranno presentare all’ISPRA la Dichiarazione annuale dei gas fluorurati a effetto serra, relativamente all’anno 2017.

La dichiarazione contiene le informazioni riguardanti le quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati, di cui all'articolo 16, c. 1, del DPR 43/2012. È obbligatoria per chi ha in esercizio impianti di refrigerazione e/o pompe di calore contenenti 3 kg o più di gas fluorurati. Per conoscere il quantitativo contenuto nel proprio impianto, e quindi determinare se si è soggetti all’obbligo o meno, occorre consultare la targhetta (sul motore principale) o rivolgersi all’installatore.

La dichiarazione deve essere trasmessa ad ISPRA entro il 31 maggio, tramite il formato elettronico accessibile dal sito di Ispra.
Per effettuare l'accesso al formato elettronico è necessario registrarsi. La registrazione viene richiesta automaticamente al primo accesso al sito.
Sul medesimo sito è disponibile anche una Guida all'iscrizione.

Un’importante precisazione riguarda la definizione di operatore: in base al DPR 43/12 art. 2 comma 2, il proprietario dell'apparecchiatura o dell'impianto è considerato operatore qualora non abbia delegato ad una terza persona l'effettivo controllo sul funzionamento tecnico degli stessi.

Visto l’art. 6 comma 3 del D.Lgs. 26/13 sulla disciplina sanzionatoria, coloro che non ottemperano nei termini previsti agli obblighi di comunicazione di cui sopra sono puniti con la sanzione amministrativa pecuniaria da 1.000 a 10.000 euro.

Startrash srl è a Vostra disposizione per compilare e inoltrare la dichiarazione all’ISPRA. CLICCANDO QUI trovate la nostra offerta, valida fino al 20 maggio.


Per saperne di più:
Vai alla pagina Contatti , oppure
Per preventivi e offerte: Ufficio Commerciale