CARRELLISTI: Nuove Modalità e Scadenze della FORMAZIONE

Vi ricordiamo che in data 12/03/2013 è terminato il regime transitorio di un anno previsto dagli accordi della Conferenza Stato-Regioni del 22 febbraio 2012.

Quindi,a partire dal 13/03/2013, la formazione deve essere svolta secondo le nuove norme, che disciplinano la durata, i contenuti minimi e le modalità della formazione e dell’aggiornamento dei Lavoratori che utilizzano i carrelli elevatori, ANCHE SALTUARIAMENTE (es. sostituzioni di personale assente).

Vi forniamo di seguito una schematizzazione delle modalità di formazione in vigore:

Stato del lavoratore

Formazione TEORICA già effettuata e documentata

Formazione PRATICA già effettuata e documentata

Verifica finale apprendimento

Formazione da fare

ex novo

Aggiornamento

di 4 ore

Già assunti

Già effettuata >= 8 ore

Già effettuata >= 4 ore

Effettuata e documentata

Esonero

Entro 5 anni dalla data di superamento verifica finale di apprendimento

Già assunti

Già effettuata < 8 ore

Già effettuata < 4 ore

Effettuata e documentata

Modulo di aggiornamento entro il 12/03/2015

Entro 5 anni dalla data di conclusione aggiornamento

Già assunti

Nessuna o non documentata

Nessuna o non documentata

Nessuna o non documentata

Conforme agli accordi entro il 12/03/2014

Entro 5 anni dalla conclusione del corso

Neo assunti

Nessuna o non documentata

Nessuna o non documentata

Nessuna o non documentata

Conforme agli accordi

Entro 5 anni dalla conclusione del corso



Dal 13/03/2015 gli addetti che NON sono stati adegatamente formati, NON sono abilitati all'utilizzo del carrello elevatore; , il Datore di Lavoro dell'azienda, ai sensi dell' art.71 del D.Lgs.81/2008 - Obblighi del Datore di Lavoro, è esposto ad una Sanzione in € da 2.740,00 a 7.014,40.

Startrash sta organizzando incontri di Formazione, sia Iniziale, che di Aggiornamento.


Per maggiori informazioni potete contattarci:

Startrash srl - Ufficio Commerciale 02-70637070 int. 24 - oppure alla mail: commerciale@startrash.it
Startrash Srl - Alessandro Ferrario 02-70637070 int. 25 - oppure alla mail: a.ferrario@startrash.it